Migliori stampanti inkjet: come sceglierle, modelli, opinioni e prezzi

Una stampante inkjet si basa su un procedimento di stampa che sfrutta una tecnologia particolare. Inkjet significa, infatti, getto d’inchiostro e l’aggeggio in questione si affida al metodo DOD: “drop on demand” ossia spruzzi a richiesta. Ma cos’è meglio acquistare una stampante inkjet o una stampante laser di cui vi avevamo parlato già in precedenza? Bene, sei nel posto giusto, perché vedremo ora le maggiori differenze tra i 2 modelli e poi procederemo a stilare una guida per acquistare le migliori stampanti inkjet sul mercato.

Stampanti inkjet: qual è la differenza con le stampanti laser?

Stampanti laser e stampanti inkjet sono molto diverse e si differenziano per una serie di peculiarità. Entrambi sono molto performanti da un punto di vista delle prestazioni di stampa, ma vediamo qualche differenza tra una stampante periferica e una stampante inkjet.

Dunque, le stampanti laser sono considerate molto costose mentre le stampanti inkjet sono viste come dispositivi rumorosi, economici ma anche lenti. In più, di solito bisogna accettare i lunghi tempi di asciugatura delle stampe. Oggi, però, qualcosa è cambiato da un punto di vista tecnologico e per quanto riguarda la percezione che ne hanno i consumatori. Le stampanti laser sono ancora un po’ più costose rispetto alle inkjet, ma rispetto a qualche anno i costi si sono abbassati notevolmente. Anche per le stampanti a inkjet, esistono oramai inchiostri ad asciugatura rapida e ciò consente di ridurre i lunghi tempi di attesa.

Una stampante inkjet, per esempio, ha una qualità di stampa fotografica maggiore e riesce a stampare anche su carte speciali. C’è da dire poi che, anche se sembrano più economiche rispetto alle laser, necessitano di cartucce più dispendiose. Quanto alla qualità fotografica, esistono oggi addirittura stampanti fotografiche speciali che lavorano con altrettanti inchiostri particolari o con colori in aggiunta quali il grigio, il blu, il verde, che donano alle stampe una qualità ancora maggiore. Dall’altra parte, l’inchiostro della maggior parte delle inkjet non è molto resistente ai raggi UV e i documenti sbiadiscono velocemente. Altra questione sono le testine di stampa delle cartucce poiché, se non sono utilizzare regolarmente, si seccano. Ci sono dei trucchi, tuttavia, da poter mettere in campo per evitare ciò. Passiamo ora in rassegna i nostri consigli per gli acquisti.

Migliori stampanti inkjet: guida agli acquisti

Non è semplice capire cosa acquistare tra le numerose offerte di stampanti inkjet sul mercato. Prima di investire, dunque, bisogna valutare bene caratteristiche, funzioni e prezzo. Vediamo qualche modello.

Canon PIXMA MX395 Stampante Multifunzione Inkjet: siamo a quota 439,95 euro. La stampante può funzionare anche con una sola delle 2 cartucce cariche. Così facendo, non si è obbligati a interrompere la stampa e a uscire per comprare le nuove ricariche. Un solo appunto a questa stampante: non è wireless e, quindi, si è obbligati a tenerla vicino al computer. Stando ai commenti, si riesce a gestire bene per le richieste di un piccolo ufficio e per uso domestico.

Hp OfficeJet 7110 Stampante Ink-Jet: è pensata per piccole e medie aziende. In bianco e nero ha una risoluzione fino a 600×1200 dpi. Tra i vantaggi c’è la possibilità di produrre materiale di alta qualità e stampare lavori lunghi in automatico. In più è possibile stampare in wireless, oltre a poter collegarsi da smartphone e tablet. E’ una stampante, inoltre, ecologica, poiché permette la riduzione dell’impatto ambientale con il riciclo semplice delle cartucce d’inchiostro. Offre la possibilità di stampare in A3. Diversi utenti la considerano un po’ rumorosa. Costo: 177 euro.

 Epson Expression Home Xp-3100: super economica. Costa, difatti, solo: 79,90 euro. Consente di stampare senza bisogno di un computer e la stampa fronte/retro riduce il consumo di carta. L’inchiostro è di alta qualità e genera stampe vivaci e nitide con un costo basso. E’ possibile, in aggiunta, stampare mediante connessione Wi-Fi ed effettuare la scansione wireless.

Brother MFCJ497DW Stampante Multifunzione:  stampa, copia, scansiona e procede con i fax. Ha una usb ad alta velocità, e rete wireless compatibile con la stampa e la scansione da dispositivi mobili, scansione da cloud, Wi-Fi direct. E’ una delle più acquistate su Amazon e il prezzo è di circa 200 euro. I commenti sono molto positivi, leggendo le parole degli utenti che raccontano di una stampante con cui si può decidere la risoluzione della scansione in 7 risoluzioni differenti. Si può stampare poi fronte retro. Le cartucce sono un po’ costose, ma si possono trovare sul mercato anche prodotti compatibili a metà prezzo. Apprezzabile il fatto che si possono inserire in un cassettino eventuali memorie SD per poter stampare direttamente da queste. Il Wi-Fi è ottimo e riesce a collegarsi anche  a grandi distanze.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *